In Umbria per conoscere e sostenere le imprese colpite dal terremoto

Il commissario Ue all'Agricoltura Phil Hogan ha visitato Norcia e la Valnerina, accompagnato da Beatrice Covassi, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea Phil Hogan, con la sua delegazione, è stato accolto dalla presidente della Regione Catiuscia Marini, dall'assessore regionale all'Agricoltura Fernanda Cecchini, dal prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro e dal sindaco di Norcia Nicola Alemanno.
Ad accompagnarlo nel giro tra le aziende agricole del territorio anche il presidente di Cia Umbria Matteo Bartolini.
"Sono rimasto molto impressionato dalla capacità di recupero degli agricoltori umbri -ha dichiarato il commissario Ue-. Hanno lavorato molto duramente per mantenere vive le loro attività nonostante gli effetti disastrosi del sisma".
Hogan ha ricordato che l'Europa ha già stanziato a favore del Centro Italia colpito dal terremoto 1,2 miliardi euro con il Fondo di solidarietà e che la Commissione Ue ha approvato, in aprile, un aiuto di Stato aggiuntivo pari a 44 milioni di euro.
"Lavoriamo perché la Banca europea degli investimenti possa mettere a disposizione altri fondi a favore degli agricoltori delle zone colpite dal sisma -ha aggiunto il commissario Ue- così che possano rimanere in queste terre e creare nuova occupazione giovanile".
Il Presidente della Cia dell'Umbria Matteo Bartolini, in passato Presidente del Consiglio Europeo dei Giovani Agricoltori (Ceja) ha espresso soddisfazione per il supporto della BEI nell'azione di ricostruzione anche perché lo strumento è frutto del lavoro svolto nel 2014 dal Ceja con il supporto della Presidenza di turno Italiana nel secondo semestre 2014. "L'auspicio - ha detto Bartolini - è di ridare speranza e forza ad un territorio simbolo dell'agroalimentare del centro Italia. La resilienza di quella popolazione merito tutto il nostro aiuto."

Perugia, 7 maggio 2018

CHI SIAMO

STORIA DELLA CIA

  • Dalla CIC alla CIA
    Dalla CIC alla CIA Il 22 dicembre 1977 nasce la Confederazione Italiana Coltivatori, dall’unione di 3 organizzazioni agricole: Alleanza Nazionale dei Contadini, Federmezzadri-CGIL e Unione Coltivatori Italiani. Questo processo di unione si è concretizzato…