Il PSR Umbria 2014-2020, con la sottomisura 16.2.1 mira a sostenere progetti pilota e lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie realizzati da Reti o Poli di nuova costituzione.

La CIA UMBRIA SERVIZI all'impresa partecipa al progetto:

"OMEGA - MODELLI ORGANIZZATIVI PER L'EFFICIENZA DELLE AZIENDE AGRICOLE UMBRE"

Che risponde agli obiettivi della Focus Area 2 A "Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l'ammodernamento delle aziende agricole, in particolare per aumentare la quota di mercato e l'orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività"Il Progetto nasce dall'idea che, per il raggiungimento delle finalità della Focus Area 2A, occorra introdurre una serie di modelli riguardanti diverse attività sostanziali delle aziende agricole umbre, quali la gestione organizzativa, energetica, fitosanitaria e quella di importanti coltivazioni regionali e dei loro prodotti, come l'olivo e l'olio.

Il tutto in un'ottica di sinergia e complementarietà e con un unico concetto generale alla base del progetto che contraddistingue tutti i modelli proposti: miglioramento delle prestazioni economiche/ammodernamento delle strutture e, allo stesso tempo, aumento della sostenibilità ambientale delle attività svolte e forte trasferibilità dei modelli proposti a tutte le aziende umbre.

Il progetto prevede la cooperazione, attuata attraverso una Rete/Polo, di imprese agricole, agroalimentari e collegate, molto significative e rappresentative della realtà umbra, ed eccellenti centri di ricerca ed altri soggetti ritenuti utili al raggiungimento dell'obiettivo della focus area, per favorire l'acquisizione efficace e sostenibile, da parte delle aziende, di diverse innovazioni rese disponibili dalla ricerca.

Per ulteriori informazioni sul progetto, visita il sito:
http://omega-modelliorganizzativiumbria.it/
Segreteria Capofila: +39 0757971056

CHI SIAMO

STORIA DELLA CIA

  • Dalla CIC alla CIA
    Dalla CIC alla CIA Il 22 dicembre 1977 nasce la Confederazione Italiana Coltivatori, dall’unione di 3 organizzazioni agricole: Alleanza Nazionale dei Contadini, Federmezzadri-CGIL e Unione Coltivatori Italiani. Questo processo di unione si è concretizzato…